Strategia del win win
19/01/2023
La testardaggine nella lettera “P”
23/01/2023

Si può cambiare un narcisista?

Tutte le persone possono cambiare se sono sufficientemente motivate, ed il motivo che spinge ad un cambiamento sono gli eventi della vita o le relazioni con gli altri.

Per un narcisista cambiare è un po’ più difficile di qualunque altra persona.

Chi soffre del disturbo narcisistico tende a ritenersi perfetto così com’è, e come si è costruito nel tempo, quindi dal suo punto di vista il cambiamento non solo è inutile ma anche incomprensibile, dato che ritiene che non sia lui quello sbagliato ma tutti gli altri, che invece devono adeguarsi alle sue esigenze.

Il cambiamento presuppone, inoltre, delle condizioni perché si attui veramente.

La persona deve innanzitutto prendere consapevolezza che fa o si comporta in modo sbagliato verso gli altri. Si arriva a questo ragionamento soltanto quando si comprende che effettivamente ci si comporta in maniera scorretta, tanto da danneggiare se stessi, gli altri, non ottenendo quello che si desidera.

Il narcisista, invece, ottiene quello che desidera attraverso la manipolazione che attua verso gli altri.

È dunque quasi impossibile che un narcisista cambi spontaneamente quando pensa di essere perfetto e quando ottiene tutto quello che desidera.

Egli con le bugie, mentendo su se stesso e sulla realtà dei fatti che lo riguardano, attraverso il cosiddetto love bombing e la triangolazione nei suoi rapporti arriva ad ottenere uno stato di fatto che corrisponde esattamente alle sue aspettative.

Con la convinzione della sua perfezione e le manipolazione realizzate egli raggiunge la consapevolezza del fatto che può ottenere tutto ciò che vuole, poco gli importa sapere quanto sia a scapito degli altri, e quanto male fa a tutti coloro che entrano nel suo mondo o hanno a che fare con lui.

Questa consapevolezza narcisistica è tanto più forte quanto più riesce a realizzare i suoi intenti.

Ed è proprio questo l’aspetto che più ostacola non solo la sua consapevolezza di essere nel torto ma anche la necessità di un suo reale ed effettivo cambiamento.

Finché ottiene ciò che vuole e fino a quando avrà la certezza che voi non lo lascerete mai, accettando tutte le sue condizioni e soddisfacendo tutte le sue pretese, non proverà alcuna sensazione di frustrazione, sentimento che sollecita il bisogno di cambiare qualcosa nella propria vita per stare meglio, anche con gli altri, ed essere felice.

Finché non si troverà ad essere solo, sentirsi abbandonato, sentirsi in crisi con la sua realtà, non avrà motivo di modificare il suo comportamento.

Ecco perché il narcisista passa da una relazione all’altra senza preoccuparsi delle menzogne che dice, delle tante promesse disattese che ha detto e del fatto di usare le persone per raggiungere i suoi scopi meschini.

Noi tutti quando agiamo in maniera scorretta ce ne rendiamo conto e sappiamo chiedere scusa.

Ma il narcisista non riesce a formulare questo pensiero.

Egli tenderà a giustificare ogni sua azione sbagliata adducendo il proprio bene e colpevolizzando invece voi sul fatto di essere sbagliata, di avere qualcosa che non va e pretende da voi che vi adattiate a lui senza poter pretendere od avere nulla in cambio.

Il narcisista non ascolta, egli sente solo se stesso, l’unica persona che conta nella sua vita.

Ogni donna che ha a che fare con un narcisista spera sempre che lui possa un giorno cambiare, che impari ad ascoltarla, che impari a rispettarla e a considerarla una persona, in gamba, capace, generosa ed attenta.

Ma se lo siete non aspettatevi alcun riconoscimento da un uomo che riconosce solo se stesso.

Non dovete pensare che lui sia la persona incredibile che avete conosciuto all’inizio, quell’uomo che vi ha fatto sentire importanti e speciali, come nessun altro aveva mai fatto.

Quell’uomo non esiste.

Era solo la sua solita maschera usata per avvicinare le persone, illuderle di quanto sia perfetto per poi palesarsi come realmente è quando comprende di avervi in pugno, totalmente innamorata di lui ed in balia del suo andirivieni, della sua incostanza e delle sue tante bugie.

Vi avrà sicuramente raccontato di quanto non sia stato compreso ed amato veramente dalle sue precedenti partner, quanto erano incapaci, inette, asfissianti e sospettose.

Nessuna, prima di voi, lo aveva compreso fino in fondo e nessuna, prima di voi, lo aveva messo nelle condizioni di sentirsi veramente felice ed appagato.

Purtroppo arriverete anche voi a far parte di questo suo cliché, anche voi verrete giudicata come una persona incapace, inetta, morbosamente gelosa e sospettosa, incapace di dargli gli spazi che pretende, incapace di accettarlo come lui è.

Ma vi posso assicurare che non siete voi le persone sbagliate, non siete voi quelle incapaci, eppure lui riesce comunque a farvi sentire tali.

Questo perchè non giudicate col vostro metro personale, ma giudicate voi stesse in base alle sue parole, alle sue dicerie sino a rendervi succube dai suoi insulti, condizionata dai suoi giudizi che vi sminuiscono e tolgono ogni stima che avete di voi stesse, facendovi sentire sbagliate.

Non dovete credere a quello che dice ma ricercare in voi stesse la realtà dei fatti.

Dovete riprendere in mano le redini della vostra vita e capire che è lui ad essere sbagliato e a pretendere che lui cambi se vuole rimanere con lui.

Sta tutto qui il segreto di come si possa cambiare un narcisista.

Egli deve arrivare a capire che siete importanti per lui e che lui dipende da voi e che se vuole rimanere con voi deve cambiare.

Per un narcisista è molto importante arrivare a pensare che se il suo rapporto è in crisi oppure se sente che si sta stancando di voi, iniziando a mettervi da parte mentendovi e coltivando anche altre relazioni, anche contemporaneamente, la crisi o la noia nel rapporto sono causati dalle vostre colpe, non dalle sue.

Egli pensa di essere sempre nel giusto, giustificando così ogni suo comportamento, siete voi quella sbagliata, quindi non è una sua colpa ma è soltanto la vostra.

Se siete voi la colpa di tutto ciò che non va perché mai dovrebbe essere lui quello che deve cambiare?

Se vi tradisce è perché voi non lo rendete abbastanza felice.

Se si allontana da voi è perché voi con le vostre pretese e gelosie gli rendete la vita insopportabile.

Se vi mente è perché voi non gli date altra alternativa.

È a causa vostra che lui deve comportarsi male con voi.

Non credete a questa versione, è solo la sua versione sbagliata che mette in atto per continuare a comportarsi male e ad usare voi e manipolare gli altri a suo piacimento.

Chi rimane vittima del manipolatore è sempre una persona buona, altruista, generosa, disposta ad amare immensamente e a darsi senza pretendere.

Se non fosse così lui non sarebbe mai arrivato nella vostra vita.

Non è certo una persona che starebbe con chi lo manda veramente a quel paese ogni volta che sbaglia.

Egli sta tenersi intelligentemente lontano da coloro che potrebbero minare la sua stima, mentre si insidia nella vita di coloro che riesce a manipolare.

Siate consapevoli di questo e provate ad invertire i ruoli.

Prendete voi in mano le redini della vostra relazione e non permette ad un’altra persona di condizionarvi al punto da non capire più chi siete veramente.

Incominciate a smettere di cercare di essere come lui desidera ed iniziate ad essere come voi desiderate.

Questo è l’unico modo per sopravvivere ad un narcisista, ed è l’unico modo per costringerlo a cambiare.

Vedrete che se vi ama veramente sarà disposto a rivedere i suoi piani, sarà più disponibile ad ascoltarsi e a capire le vostre ragioni.

Ma prima di tutto deve capire quanto voi siete necessarie per lui.

Se non arriva a tale punto non sarà mai, e non vorrà mai, disposto a rivedere i suoi cambiamenti e a costruire un nuovo futuro con voi.

Solo quando capirà quanto voi siete importante per lui egli sarà disposto a diventare una persona diversa, un a persona che sa amare e sa dedicare la sua vita ad una persona soltanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *